Il metodo educativo a Campo Gulliver

Campo Gulliver trae spunto per i suoi fondamenti dal metodo educativo scout.
Non è quindi la solita proposta di vacanza, ma un modo per stare insieme in cui gli ospiti non sono fruitori di un servizio, ma gli artefici di un'avventura che sfrutta le potenzialità della natura e del bosco per realizzare svariate attività che aiutano la formazione del carattere, scoprendo le proprie positività.
A Campo Gulliver viene favorita la partecipazione attiva dei bambini e dei ragazzi alle attività e così facendo essi stessi divengono i principali "attori" della propria crescita:

Campo Gulliver non è PER ragazzi,
Campo Gulliver è DEI ragazzi!

Confrontarsi per crescere insieme
Educare all'autonomia  

I nostri valori di riferimento sono:

  1. L’ESSENZIALITA’ vista come l’arte di imparare e divertirsi con le cose semplici, e che spesso la natura stessa mette a disposizione

  2. L’AUTONOMIA. Ovvero la capacità di scegliere autonomamente, distinguendo il bene dal male, in conseguenza al “sapere osservare e dedurre” dalle situazioni vissute

  3. Il RISPETTO RECIPROCO visto come l’opportunità che il confronto con gli altri ti può dare. E’ la capacità di vedere nell’altrui persona una risorsa da cui apprendere nuove conoscenze utili alla crescita del singolo

Avendo i suoi fondamenti nella vita di comunità, il Campo si caratterizza per un clima di rispetto e di messa in gioco delle capacità di ognuno, ponendo attenzione a riconoscere le aspirazioni e le difficoltà di ciascuno e a favorire un clima di reciproca accettazione.

Campo Gulliver è una vacanza avventurosa e una valida esperienza educativa!
Fare comunità

Campo Gulliver è suddiviso in più sottocampi di diverse fasce di età (7-11/11-14), da concordare preventivamente fascia piccoli o grandi). Ogni sottocampo ha vita autonoma ed è formato da diverse squadre monosessuali di 6/8 ragazzi/e.

Durante il turno Master ospitiamo anche ragazzi di età dai 15 ai 18 anni che abbiano già partecipato, negli anni precedenti, ai campi estivi.

Di conseguenza le attività, le modalità e le esperienze vissute sono adeguate alle diverse esigenze e potenzialità.

La proposta è quella di divertirsi, diventando i protagonisti di un'esperienza in cui ciascuno diventa un "Piccolo Grande Gulliver" che impara ad affrontare nuove situazioni, organizzandosi con le risorse della natura e contribuendo alla nascita di una nuova comunità, imparando a conoscere ed amare la vita dei boschi, in cui gli educatori diventano fratelli maggiori a cui fare riferimento.

Giocare di squadra

Il nostro Progetto Educativo

Scarica il Progetto Educativo

  Tutte le attività sono proposte e vissute in un clima di ambientazione fantastica affinché simulando avventure e fiabe, si realizzino le attività più disparate: riconoscere i segnali di pista aiuterà a inseguire un drago e imparare a tirare con l’arco servirà a vincere un torneo medievale!
La Direzione presenta il Campo Gulliver:
 
   
Per maggiori informazioni chiama il numero 02 90963339