Cosa portare

Al Campo Master

Non esiste buono o cattivo tempo

Ma buono o cattivo equipaggiamento!

Cari ragazzi e ragazze, l'avventura del Campo Master comincia già ora con la preparazione del bagaglio! Nel trekking, infatti, tutto ciò che si decide di portare con sé deve essere considerato per il suo peso e il suo ingombro e dovendo portare il materiale nello zaino sulle spalle, un'attenta scelta di ciò che si decide di avere diventa una componente fondamentale per la piena riuscita dell’esperienza che andrete a vivere...

Preparare uno zaino da trekking è quindi già di per sé un’esperienza di “essenzialità” per la quale occorre saper rinunciare al superfluo e dedicare vera attenzione nella scelta delle cose: serve veramente tutto ciò che pensiamo ci serva? Ad esempio: una saponetta intera è troppa per 10 giorni così come un tubetto di dentifricio pieno! Prestate attenzione anche ai materiali: un vasetto di vetro è più pesante di uno in plastica... per non parlare di profumi, gel o altro! Servono davvero? E valutate la quantità: considerate che molta biancheria potrà essere lavata e quindi ridotta nel numero. Ricordate sempre che “i grammi fanno i chili” e che condividere le cose... alleggerisce tutti! Portate indumenti pratici, non belli, coprenti, semplici e idonei alla “vita da campeggio” e al clima montano...

Inoltre la vita in montagna non è qualcosa da improvvisare e da affrontare "alla leggera": avere con sé una buona attrezzatura e tutto l'equipaggiamento necessario, al meglio della funzionalità, è fondamentale per la sicurezza di tutti i partecipanti e la mancata dotazione del materiale richiesto potrebbe comportare la non partecipazione al trekking. Ci raccomandiamo quindi di portare con voi tutto quanto è qui di seguito elencato... Ricordiamo che la Direzione non si assume responsabilità per la mancanza di abbigliamento o attrezzatura necessaria alla proposta di campo. Ecco quindi cosa è necessario portare con voi, e i pesi massimi consigliati, per vivere al meglio l’esperienza del Campo Master:

Materiale tecnico indispensabile!
  • Scarponi robusti da trekking in montagna, a caviglia alta e impermeabili
  • Zaino da trekking robusto e comodo con capienza tra i 70 e i 90 litri (con alcune tasche esterne e con cinghie esterne per fissaggio tenda, fondamentale è la qualità del supporto schiena e l'ergonomicità di tutto)
  • Sacco a pelo caldo (no mare o estivo, max 1,5 Kg), posto in un sacco di plastica impermeabile
  • Un materassino leggero per dormire (max 1 Kg)
  • Borraccia da 1 litro (con chiusura a vite, no a scatto)
  • Mantella antipioggia robusta "tipo pescatore" (no k-way)
  • Giacca a vento calda e impermeabile
  • Gavetta in metallo e posate leggere (max 500 gr)
Abbigliamento
  • 1 Camicia pesante tipo flanella
  • 1 Maglione pesante e 1 maglione leggero
  • 3 Magliette di cotone
  • 2 Canottiere con spalline larghe
  • 4 Paia di mutande
  • 2 Pantaloni corti comodi e al ginocchio
  • 2 Pantaloni lunghi comodi
  • 1 Paio di calzettoni di lana alti
  • 2 Paia di calze robuste alte per trekking
  • 2 Paia di calze comode ma robuste
  • 1 Tuta calda per la notte
Calzature
  • 1 Paio di scarpe robuste con suola carrozzata
  • Ciabatte per la doccia
Per stare al caldo...
  • 1 Cuffia di lana
  • 1 Sciarpa o scaldacollo
  • 1 Paio di guanti invernali
Per la toilette
  • 1 Costume da bagno
  • Accappatoio, preferibilmente in microfibra, di una taglia adeguata in grado di garantire l'intimità personale (da lasciare al Campo in periodo di trekking)
  • 1 Salvietta per igiene personale
  • 1 Shampoo piccolo, meglio se biodegradabile (max 100 gr)
  • 1 Shampoo grande (da lasciare al Campo durante il trekking)
  • 1 Spazzolino e piccolo dentifricio (max 100 gr)
Accessori
  • 1 Sapone di Marsiglia naturale (max 100 gr)
  • Crema solare in tubetto leggero (max 150 gr)
  • Crema generica in tubetto leggero (consigliata "PREP")
  • Crema per labbra
  • Fazzoletti
  • Cintura leggera
  • Torcia elettrica di piccole dimensioni (meglio se a led e frontale) con batterie cariche
  • Cellulare carico e spento (non sarà possibile ricaricarlo al Campo)
Consigliati ma non obbligatori
  • Scatola di fiammiferi (in contenitore stagno e leggero)
  • 2 metri di cordino generico in nylon diam. 4 mm
  • Copricapo antipioggia
  • Alcuni cerotti per vesciche
  • Un fischietto e una bussola
Altro da sapere

È importante dotarsi di un capiente sacco di stoffa da dedicare ai panni sporchi in attesa... di pulizia! Ricordiamo quindi che sono previsti momenti per il lavaggio biancheria.

Gli ospiti potranno avere con sé una piccola quantità di denaro, non superiore a €35, da utilizzare per piccole spese (gelati, souvenir, ...)

Ricordiamo che, per motivi educativi e di sicurezza, al Campo non è possibile portare:
• Qualsiasi alimento
• Libri, anche didattici, o fumetti
• Lettori musicali e giochi elettronici
• Oggetti contundenti (coltellini tascabili, fionde, ecc)

AZIMUT Soc. Coop. Sociale - ONLUS

Via Spallanzani, 32
20056 Trezzo sull’Adda (MI)

segreteria@campogulliver.it
(+39) 02 90963339 - 339 8007516
(Lun-Ven, 10-12/16-18)

Matteo Pappacena
Matteo Pappacena
11:55 13 Dec 18
Bellissima struttura con ottima proposta per ragazzi. Non facile trovare qualcuno che faccia educazione, non solo animazione. Consigliato
Francesco Teruzzi
Francesco Teruzzi
21:06 10 Jul 18
Una delle migliore strutture per ragazzi nel periodo delle vacanze estive, con un piano educativo concreto. I ragazzi cooperano fra loro, si dimenticano la virtualità del mondo moderno. Un grazie per quello che fate per i ns. ragazzi
Vik Serio
Vik Serio
16:44 15 Jun 18
Mi è piaciuto tantissimo!!! Io sono un'alunna della 5 della scuola primaria di sotto il monte ... Bella gita!! Sgreat , krik,mignolo , divinità Gulliver ! Bravi! Lo scuaccamento di ucce e le canzoni sono le cose che mi sono piaciute di più
isabella rizzo
isabella rizzo
18:34 07 May 18
Bellissimo posto, molto curato. Programma dettagliato e accurato per i bambini. Molto disponibili i gestori.
Roberto Lentino
Roberto Lentino
13:38 23 Apr 18
Dieci giorni di sana alternativa alla città agli smartphone, ai videogiochi etc... un richiamo ai vecchi e gloriosi valori del buon Baden Powell. Da provare!
Guarda tutte le recensioni